Tra le arance rosse di Sicilia, il Tarocco è sicuramente una delle varietà più pregiate presenti sul mercato. Coltivata per la prima volta in Italia proprio a Francofonte, nel territorio di Aurantia, le arance Tarocco sono una fonte preziosissima di vitamina C e di flavonoidi, potenti antiossidanti naturali in grado di rafforzare il nostro sistema immunitario, di proteggerci da patologie cardiovascolari e di prevenire alcune malattie croniche legate all’invecchiamento. Dalla forma ovale o globosa, con base più o meno prominente, l’arancia Tarocco ha una resa minima in succo pari al 40% e perciò si adatta in particolar modo ad essere spremuta. arance-di-sicilia-tarocco-arancia-rossaOttime anche per la tavola o servite in gustose insalate, le arance Tarocco di Sicilia si distinguono facilmente dalle altre varietà per le caratteristiche della loro buccia e per il colore della loro polpa: un arancio molto intenso con screziature rosse che possono essere più o meno marcate a seconda del periodo in cui vengono raccolte. Di arance Tarocco ne esistono di diverse varietà: Tarocco Comune, Tarocco Galice, Tarocco Gallo, Tarocco Messina, Tarocco dal Muso, Tarocco Nucellare 57-IE-1, Tarocco Nucellare 61-1E-4, Tarocco Catania, Tarocco Scirè e Tarocco rosso. Disponibili sul mercato da dicembre fino a fine maggio, la stagione migliore per assaporarle, al contrario di ciò che si potrebbe pensare, è la primavera inoltrata: nei mesi di marzo e aprile, infatti, le arance Tarocco raggiungono il pieno della loro maturazione; la loro polpa, ancor più ricca di succo e di un colore rosso intenso, è ancor più gustosa e succulenta.