(0 item) - 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE, I MIGLIORI E PIU’ AUTENTICI AGRUMI DI SICILIA DIRETTAMENTE A CASA TUA!

section

Francofonte e il tarocco

Francofonte è un piccolo centro a 50 km da Catania, specializzato nella coltivazione di agrumi. Un tipico paese siciliano, un luogo unico, in quanto celebre per essere la patria del Tarocco, l’arancia rossa di Sicilia. Durante la Prima guerra mondiale le sue terre erano gestite da un sistema feudale. Quando gli anglo-americani lo liberarono, distribuirono appezzamenti di terra a molti abitanti, che di fatto iniziarono a coltivarli, trasformandoli in “jardini” di agrumi. Ben presto si capì che la presenza del vulcano Etna rendeva possibile l’unica coltivazione del Tarocco, l’arancia rossa di Sicilia, e questo divenne motivo di grande orgoglio, crescita e occupazione. Non solo, i “jardini” di per sé erano già una ricchezza e Francofonte divenne un luogo molto abbiente e appetibile, tanto che molte persone vi si trasferirono in cerca di lavoro. Ed è in questo territorio che si trovano i “jardini” di AURANTIA.

Un territorio unico al mondo
Incantevoli paesaggi, profumi esotici e frutti dolci e saporiti. Una terra magica. Il segreto di questa meraviglia si chiama Etna. Il vulcano più alto d’Europa, la sua vicinanza in prossimità del golfo di Catania lo rende ancora più affascinante e imponente. La sua presenza e il suo fascino misterioso, fin dall’antichità, hanno influenzato leggende e racconti mitologici. Questa montagna maestosa da sempre influenza anche il clima così come il suolo e le qualità dei suoi frutti, dando vita a un contesto naturale assolutamente straordinario e non replicabile in altre zone del mondo. E’ qui che AURANTIA risiede, all’interno del circondario di Francofonte, in un luogo semplicemente eletto per la coltivazione dei “jardini” siciliani e per la produzione degli agrumi.

Etna: il vulcano che fa “arrossire” le arance
Il vulcano Etna è in effetti responsabile di tutti i fattori microclimatici che favoriscono la maturazione del Tarocco. La sua particolare colorazione è la conseguenza di forti escursioni termiche, dovute anche a correnti di aria fredda provenienti dalle cime innevate del vulcano. Le arance come il Tarocco, sottoposte a simili stress termici, producono sostanze protettive come gli antociani che determinano la pigmentazione rossa dell’Arancia Tarocco.
Dal gusto deciso e dolce, queste arance contengono in percentuali più alte sostanze benefiche per l’organismo.